Menu

LA PIU GRANDE VERGOGNA DEL DOPO GUERRA DELL’ITALIA MARITTIMA

logo-marittimi250

 

 

La “Italian Maritime Academy” per addestrare il personale straniero operante a bordo di navi italiane

 

Confitarma, da sempre attenta all’ addestramento del personale marittimo, adesso guarda a Oriente. In particolare a Manila (Filippine) dove, dal 24 settembre è operativa l’Italian Maritime Academy, una scuola per formare Ufficiali di Coperta, Ufficiali di Macchina, Equipaggi, Personale qualificato (elettricisti, saldatori), Staff (Safety/ Security Officer), destinati soprattutto per le rotte internazionali.

Di concerto con RINA, il Registro Italiano Navale, Confitarma ha messo in piedi una struttura fatta di aule, simulatori, insegnanti, per corsi ed esami rivolta agli aspiranti marinai filippini che rappresentano il più ampio mercato del lavoro marittimo. Il tutto sotto la supervisione di un comitato scientifico italiano di cui fa parte oltre a IPSEMA e RINA, anche l’Associazione Italiana dell’Armamento di Linea, l’Associazione Italiana degli Agenti Raccomandatari Mediatori Marittimi, la Federazione Italiana Trasporti, le accademie del Mare di Genova e Venezia e ForMare di Napoli, il Ministero dei Trasporti e il Corpo delle Capitanerie di Porto, come membri di diritto.

 

L’iniziativa, oltre a supportare un settore in forte espansione come quello dell’industria marittima italiana, mira a promuovere la conoscenza delle normative internazionali, nonché di quelle specifiche della bandiera italiana.

No comments

Lascia un commento

Firma la petizione di Vincenzo Onorato

NUMERO DI ISCRITTI 3196

Marittimi, l’intervista esclusiva all’armatore Vincenzo Onorato

link News e informazione

vimeo tvcity
tvcity
banner
banner
banner

Qr-code Mappa come raggiungerci

qrickit