Menu

SOLIDALIDARIETA’ PER I MARITTIMI TTTLINES.

Il 9 Ottobre 2017 l’associazione MARITTIMI PER IL FUTURO con un comunicato volle esprimere grande stupore e meraviglia per la notizia con la quale il GRUPPO GRIMALDI comunicava che stava per assumere 500 marittimi italiani.  

Purtroppo il nostro stupore è durato poco infatti oggi apprendiamo che oltre 150 marittimi in turno particolare più tutto il personale amministrativo della società NEW TTT LINES acquisita al 100% dal gruppo GRIMALDI sono stati licenziati gettando nel vuoto 150 famiglie e più ; una tragedia per più di 700 persone .

La giustifica di questa ennesima macelleria sociale che il Dott.GRIMALDI è riuscito a trovare è stata , che nell’ultimo biennio i bilanci della TTT LINES sono stati in perdita e che di conseguenza non hanno potuto rinnovare i contratti di noleggio delle due navi che collegano NAPOLI con CATANIA .

La verità è che Lei Dott. GRIMALDI ha fatto fallire la società di cui possedeva già il  50% altrimenti con questa quota societaria poteva intervenire già da prima nel caso fosse stato vero che il bilancio era in perdita ma invece Lei grande esperto di sporchi giochi ha voluto apposta arrivare a questo per poter  licenziare tutte le persone della società TTT LINES per poi magari poterli riassumere con contratto a chiamata “JOBS ACT”tutto rigorosamente EX NOVO per poi ottenere tutti gli incentivi che il “MARE BONUS”

Lei e veramente DIABOLICO

Questi erano e sono i 500 nuovi posti di lavoro?????

VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!

La nostra Associazione,che lotta ormai da anni contro le ingiustizie subite dal popolo marittimo, resta e resterà sempre solidamente al fianco dei suoi fratelli affinchè siano rispettati loro diritti e ne sia garantita l’occupazione.            

No comments

Lascia un commento

NUMERO DI ISCRITTI 3196

Marittimi, l’intervista esclusiva all’armatore Vincenzo Onorato

link News e informazione

vimeo tvcity
tvcity
banner
banner
banner

Qr-code Mappa come raggiungerci

qrickit